CHI SIAMOIL PORTALECAMERE DI COMMERCIOCONTATTILINKSNEWSCREA IL TUO REPORT
TRAIL - Portale nazionale delle infrastrutture di trasporto e logistica del sistema camerale
Unioncamere
Accesso Area Riservata
Non sei ancora registrato? Clicca qui.
Cerca nel sito
INFRASTRUTTURE / Viabilità / Autostrada / Italia
Autostrada A5 Torino - Aosta
RILEVANZA
Nazionale
TIPOLOGIA
Autostrada
PAESE
Italia
PROVINCE INTERESSATE
Alessandria, Aosta, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli
PRINCIPALI REGIONI ATTRAVERSATE
Piemonte, Valle d'Aosta
ORIGINE
Torino
TERMINE
Courmayeur (AO)
DESCRIZIONE
L'autostrada A5 Torino - Aosta si sviluppa per circa 150 km e collega Torino al Traforo del Monte Bianco, attraversando Piemonte e Valle d'Aosta. Il tracciato risulta di valenza sia turistica (per l'accesso alle località sciistiche), sia commerciale (per i collegamenti verso la Francia). La Torino-Aosta è, inoltre, una delle autostrade più all'avanguardia nel Paese: è infatti dotata di particolari impianti termici per prevenire la formazione del ghiaccio sul manto stradale. La gestione del primo tratto, da Torino fino a Quincinetto e alla bretella di Santhià, è affidata alla società ATIVA S.p.A. che ne cura i 75 chilometri con sette svincoli (Settimo Torinese, Volpiano, San Giorgio Canavese, Scarmagno, Ivrea, Quincinetto e, sulla bretella, Albiano); il tratto da Quincinetto ad Aosta di 59,5 km è sotto la gestione della SAV S.p.A. con 5 caselli autostradali (Pont-Saint-Martin, Verrès, Châtillon/Saint-Vincent, Nus e Aosta). L'ultimo tratto, da Aosta sino al confine di Stato, è di competenza della RAV - Raccordo Autostradale Valle d'Aosta S.p.A., società facente parte del Gruppo Autostrade per l'Italia. L'ultimo casello in territorio italiano è quello di Courmayeur sebbene l'autostrada prosegua il suo percorso, attraverso la lunga galleria Dolonne aperta nel marzo 2007, fino a Entreves. Qui l'autostrada si innesta sulla Diramazione della SS 26 che conduce al Traforo del Monte Bianco, la cui competenza di gestione è la S.I.T.M.B. S.p.A..
Dopo il traforo l'autostrada si innesta nel sistema autostradale francese attraverso l'autostrada A40.

La Diramazione Ivrea - Santhià (A4/A5) congiunge l'autostrada A4 Torino - Trieste, nei pressi di Santhià (VC), con l'autostrada A5, nei pressi di Pavone Canavese (TO). Il tracciato della struttura è pianeggiante, con due corsie per senso di marcia, si sviluppa per quasi 24 km, interamente in territorio piemonttese. L'unica uscita che si trova è quella di Albiano d'Ivrea (TO). Il traffico è spesso intenso, specie nei periodi di vacanza, provenendo dalla A5 in direzione A4. La diramazione è gestita dalla società A.T.I.V.A. S.p.A..

NOTA: per quanto riguarda i dati di traffico si rimanda alle sezioni dedicate alle relative tratte regionali.
ENTI DI GESTIONE
S.A.V. - Società Autostrade Valdostane S.P.A.
A.T.I.V.A. Autostrada Torino-Ivrea-Valle d'Aosta - SOCIETA' PER AZIONE
R.A.V. - Raccordo Autostradale Valle d'Aosta S.P.A.
SOCIETA' ITALIANA PER AZIONI PER IL TRAFORO DEL MONTE BIANCO
» SCHEDA COMPLETA
Scheda aggiornata al 29/05/2012
AGGIUNGI A I MIEI PREFERITI
TRATTE REGIONALI
Autostrada A5 Torino - Aosta (tratta piemontese)
Autostrada A5 Torino - Aosta (tratta valdostana)
Uniontrasporti @ UNIONTRASPORTI S.CONS.R.L. 2019 | P.Iva 08624711001 | Credits | Metodologia | Disclaimer | Copyright | Informativa sui Cookie
Valid XHTML 1.0!