HOME CHI SIAMO GUIDA ALLA LETTURA MONITORAGGIO DOCUMENTI ENTI DI GESTIONE NEWS LINK CONTATTI
partner
in collaborazione con
Linea ferroviaria Lucca - Aulla: nuovo scalo merci di Minucciano
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
Tipologia di intervento
Adeguamento / ammodernamento
Obiettivi

La realizzazione di uno scalo merci nella stazione di Minucciano-Pieve-Casola, sulla linea ferroviaria Lucca - Aulla, avrà il principale obiettivo di ridurre il traffico di veicoli pesanti presente ad oggi sulle strade di collegamento tra la Garfagnana e Sassuolo, derivante dalle attività del locale distretto lapideo.

Descrizione
Ad oggi, il trasferimento dei prodotti derivanti dalla lavorazione e trasformazione del marmo e delle sue polveri tra Toscana ed Emilia Romagna avviene mediante veicoli su gomma, provocando non pochi problemi di traffico (si tratta infatti di circa 50 veicoli pesanti al giorno), di inquinamento, di sicurezza stradale sulla viabilità interessata.
Con il nuovo scalo merci, si avrà il trasferimento dalla gomma alla rotaia di tali materiali, con conseguenze positive sulla vita dei cittadini e sulla qualità dell'aria.
A regime dovranno formarsi ogni settimana almeno cinque treni costituiti da 13 carri ciascuno.
Gli interventi che si sono resi necessari sono soprattutto relativi alle modifiche tecnologiche e di nuovi binari presso la stazione, nonchè al consolidamento e potenziamento di ponti e viadotti, che devono essere in grado di sopportare un peso maggiore dovuto ai convogli merci carichi di marmo che li attraverseranno.
Comuni Interessati
Casola in Lunigiana (MS), Minucciano (LU),
Documentazione tecnica
Soggetto proponente
Provincia di Massa Carrara

Soggetto attuatore
RFI
Altri soggetti coinvolti
MI.GRA. (società a maggioranza pubblica partecipata dal Comune di Minucciano, produttrice di granulati e polveri di marmo): gestirà il raccordo ferroviario tra lo stabilimento e lo scalo merci; inoltre si occuperà di allestire lo stesso scalo con una gru-transtainer e alcuni cassoni.
Data inizio lavori
Giugno 2010
Data fine lavori (prevista)
Ottobre 2011
Rispetto dei tempi
in ritardo
Costi totali
2.270.000.000,00 €
Copertura pubblica - soggetti partecipanti
  • Regione Toscana: 970 mila €; 
  • Comune di Minucciano: 120 mila;
  • Comunità Montana della Garfagnana: 40 mila;
  • Comunità Montana della Lunigiana: 30 mila;
  • Comune di Càsola in Lunigiana: 10 mila euro.
Copertura pubblica - quota
2.270.000.000,00 €
Copertura privata - soggetti partecipanti

scheda aggiornata al Sep 20 2011 12:00:00:000AM
 stampa scheda
Fonte: elaborazione Uniontrasporti su mappe Google
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Lucca - Aulla