HOME CHI SIAMO GUIDA ALLA LETTURA MONITORAGGIO DOCUMENTI ENTI DI GESTIONE NEWS LINK CONTATTI
partner
in collaborazione con
Linea ferroviaria Firenze - Bologna AV-AC: nodo di Firenze
Fonte:
Tipologia di intervento
AC / AV
Obiettivi
L'intervento prevede il riassetto del nodo ferroviario della città capoluogo, realizzando l'attraversamento urbano della linea AV, e la nascita di una nuova stazione, a servizio dell'intera città e non solo degli utenti della modalità ferroviaria.


Descrizione
Il Passante AV-AC della città di Firenze verrà realizzato in modo da impattare il meno possibile sul tessuto urbano: si svilupperà per quasi il 70% in galleria.
Il nuovo tracciato parte da campo Marte in galleria e raggiunge la nuova stazione AV-AC, per proseguire fino alla zona di Firenze Castello, dove riemerge in superficie.
La nuova stazione AV di Firenze, che nascerà nell'area degli ex-Macelli comunali, è progettata per diventare il principale nodo di interscambio cittadino mediante collegamenti diretti con la nuova linea tranviaria e le linee
ferroviarie metropolitane di superficie. L’opera è costituita da un camerone
interrato di lunghezza pari a 450 m e larghezza pari a 52 m ripartito su tre
livelli altimetrici: quello delle banchine è posto a circa 25 m al di sotto del
piano campagna.
Comuni Interessati
 Firenze
Documentazione tecnica
Documentazione impatto ambientale
 
Soggetto proponente
Rete Ferroviaria Italiana, Regione toscana
Soggetto attuatore
 Rete Ferroviaria Italiana
Altri soggetti coinvolti
 
Data inizio lavori
10/03/2010
Data fine lavori (prevista)
09/2016
Rispetto dei tempi
in ritardo
Costi totali
1.500.000.000,00 €
Copertura pubblica - soggetti partecipanti
 
Copertura privata - soggetti partecipanti
 
scheda aggiornata al Dec 5 2013 12:00:00:000AM
 stampa scheda
Fonte:
INFRASTRUTTURE INTERESSATE
Linea ferroviaria Firenze - Bologna AV-AC (tratta toscana)