HOME CHI SIAMO GUIDA ALLA LETTURA MONITORAGGIO DOCUMENTI ENTI DI GESTIONE NEWS LINK CONTATTI
partner
in collaborazione con
Interporto di Prato Gonfienti
Tipologia
Interporto
Descrizione
L’Interporto di Prato Gonfienti è localizzato nella parte est della città di Prato, nel cuore del sistema produttivo del tessile. E’ gestito dalla società per azioni “Interporto della Toscana Centrale”. I lavori di costruzione dell’interporto sono iniziati nel 1991, per giungere all’inaugurazione nel 1998. Attualmente l’interporto risulta ancora in fase di completamento, anche se già permette lo smistamento settimanale di circa 480 container dai treni ai camion e viceversa. L’area complessiva su cui l’interporto insiste è di circa 80 ettari. Il terminal intermodale, gestito provvisoriamente da Ferrovie dello Stato Spa (FS), ha avviato la sua attività all’inizio del 2000 e gestisce attualmente circa 14.000 TEU all’anno. Sono in corso delle trattative per rendere operativi dei treni navetta che permettano il collegamento tra l’interporto di Prato ed i porti toscani, in maniera da permettere l’interscambio tra le tre modalità di trasporto terra-ferro-mare.

Ente di gestione
CARATTERISTICHE TECNICHE
Principali operatori:

Superficie (ha): 80
Numero binari: 4
Area mag. totale (mq): 60.000
Presenza dogana:
Superficie uffici (mq): 6.000
Servizi presenti: L’Interporto fornisce una serie di servizi alle persone che vi operano, ai mezzi che vi affluiscono e alle aziende; in particolare consente, mediante il terminal ferroviario, l’intermodalità ferro-gomma delle merci.

Servizi alle persone. Per le persone sono presenti servizi di bar, ristorazione, servizi igienici nell’area di parcheggio. Saranno successivamente attivati servizi di formazione per la logistica, bancari ed un piccolo market.

Servizi ai mezzi. Per i mezzi sono presenti aree di parcheggio incostudite, custodite e attrezzate per la catena del freddo oltre ad autofficina ed aree di parcheggio (queste disponibili da gennaio 2007). Saranno successivamente attivati i servizi di rifornimento con una stazione multienergy Truck center con lavaggio per i mezzi pesanti.

Servizi alle aziende. Sono disponibili i servizi di Dogana, officina riparazioni container (disponibile da gennaio’07), controllo accessi telematico (disponibile da aprile ’07), handling, manovra ferroviaria e sosta delle unità all’interno del terminale. Saranno attivati successivamente i Magazzini Generali, la rete di trasmissione dati in fibra ottica, percorsi formativi sulla logistica personalizzati. Sarà anche possibile dotare l’interporto di uno scanner per dare sicurezza ai container ed ai semirimorchi.

Anno di rilevazione:
Fonte:
scheda aggiornata al 29/1/2011
 stampa scheda
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
Autostrada A1 Milano - Napoli (tratta toscana)
Autostrada A11 Firenze - Pisa
Linea ferroviaria Firenze - Bologna (tratta toscana)
INTERVENTI PREVISTI