HOME CHI SIAMO GUIDA ALLA LETTURA MONITORAGGIO DOCUMENTI ENTI DI GESTIONE NEWS LINK CONTATTI
partner
in collaborazione con
Porto di Livorno
Tipologia
Porto Commerciale
Descrizione
Il porto di Livorno è situato nella parte Nord Occidentale della Toscana, affacciandosi sull’alto mar Tirreno, ed è inserito nel contesto territoriale della provincia livornese caratterizzato questo ultimo da un elevato livello di specializzazione nel campo manifatturiero, dove la componentistica delle auto, le lavorazioni chimiche e l’artigianato della nautica da diporto ne rappresentano la maggiore base economica.
Livorno è sia un porto commerciale che turistico, data la sua collocazione geografica in un’area a forte vocazione turistica.
Il porto commerciale può essere definito multipurpose in quanto può movimentare qualsiasi tipo di merce ed è dotato di strutture in grado di accogliere qualsiasi tipo di nave (LO-LO, RO-RO, crociere, ferries, etc).
Le principali merci imbarcate in container sono macchinari, macchine agricole e loro componenti, pasta per carta e cellulosa, vini ed acque, marmi e graniti, piastrelle, materiale edile (mattoni e tegole), mobili e oggetto di arredamento. Di contro, legno, pesce congelato, prodotti chimici, pelli gregge, resine e vari prodotti alimentari risultano le merci principalmente sbarcate.
Più specificatamente, all’interno della categoria merci dette “Neobulk” (sono considerate all’interno della dizione colli e numero, ma non esiste una voce statistica autonoma) si segnalano auto, cellulosa, carta, tronchi di legname e rottami di metallo, mentre le principali merci trasportate in RO-RO sono: sabbie, alimentari, materiali ferrosi, materiali da costruzione vetri per diverso uso; per la tipologia delle rinfuse secche si hanno soprattutto sabbie silicee sarde utilizzate per le ceramiche emiliane; infine, per la tipologia delle rinfuse liquide risultano petrolio, gas e prodotti raffinati.
Dal punto di vista infrastrutturale, il porto è formato da due poli:
  • il terminal passeggeri 
Situato nel water-front urbano, nella zona del porto Vecchio, anche definita zona Medicea dove attraccano traghetti e navi da crociera, e che negli ultimi anni ha subito un rinnovamento che lo ha reso funzionale e rispondente agli standard internazionali di sicurezza.
La zona dedicata al traffico traghetti per il flusso passeggeri con auto a seguito è un importante punto di imbarco principalmente per le isole della Toscana, per la Sardegna e per la Corsica.
Questa stazione marittima traghetti è stata recentemente ristrutturata, offrendo attualmente servizi che consentono al passeggero di sfruttare al meglio il tempo di attesa per l' imbarco.

Il porto commerciale, identificato come Darsena 1, è suddiviso in terminal rinfuse solide, terminal rinfuse liquide e terminal container. Inoltre, un’altra area è dedicata specificatamente al traffico ro-ro dove vengono caricati automezzi e macchinari.

In prossimità del porto è presente l’area logistica di Guasticce, oggi trasformata in area di scambio per stock auto e per il settore agroalimentare.

Un ampio progetto di sviluppo portuale è previsto per dare adeguata valorizzazione a tutte le componenti economiche e commerciali del porto. Nel programma proposto per la realizzazione di grandi infrastrutture portuali, di cui all’art. 1 comma 994 della Legge Finanziaria 2007, è previsto il ripristino delle difese di sponda ed il risanamento della Darsena Calafati (1° e 2° lotto) per un costo di 8,5 M€.
Ente di gestione
CARATTERISTICHE TECNICHE
Località: Livorno
Numero di bacini: 4
Profondità fondali (m): 13
Numero di banchine: 25
Lunghezza totale banchine (m): 10.240
Numero di posti barca: 120
Servizi portuali:
  • ufficio doganale
  • servizi per passeggeri

Altre caratteristiche: Cantieri navali ed officine di riparazione 4 silos 15 rimorchiatori da 700 / 3000 Bhp 3 pontoni galleggianti con portata fino a 1.000 tonnellate 2 piattaforme galleggianti chiatte e camions per bunkeraggio chiatte e condotti per l'acqua potabile chiatte e camions per il ritiro dei rifiuti da bordo
Principali collegamenti esistenti:
Merci sbarcate (ton): 16.932.604
Merci imbarcate (ton): 11.020.283
Totale merci (ton): 27.952.887
Totale passeggeri: 2.557.826
Totale arrivi e partenze: 6.759
Container imbarcati: 264.322
Container sbarcati: 263.026
Container totale: 527.348
Anno di rilevazione: 2013
Fonte: Autorit Portuale di Livorno
Aumento / decremento merci totali rispetto all'anno precedente (%): +  2,0
Aumento / decremento passeggeri totali rispetto all'anno precedente (%): -8,9
scheda aggiornata al 23/4/2013
 stampa scheda
INFRASTRUTTURE COLLEGATE
SGC Firenze - Pisa - Livorno (FI - PI - LI)
SS 1 Aurelia (tratta toscana)
Autostrada A12 Genova - Roma (tratta toscana)
Linea ferroviaria La Spezia - Roma (tratta toscana)
INTERVENTI PREVISTI
Porto di Livorno: bretella ferroviaria porto - linea Tirrenica
Porto di Livorno: Piattaforma Europa